9 dicembre 2019
Aggiornato 21:00

Obama ammette: la polizia discrimina le minoranze

Le minoranze spesso sostengono che la legge non è uguale per tutti in questo Paese. E «non ci sono dubbi che le minoranze siano trattate in modo differente dalla polizia». Lo ha detto il presidente americano Barack Obama parlando degli scontri e delle proteste avvenute la settimana scorsa a Baltimora, in Maryland.

NEW YORK (askanews) - Le minoranze spesso sostengono che la legge non è uguale per tutti in questo Paese. E «non ci sono dubbi che le minoranze siano trattate in modo differente dalla polizia». Lo ha detto il presidente americano Barack Obama parlando degli scontri e delle proteste avvenute la settimana scorsa a Baltimora, in Maryland.

I fatti di Ferguson, Baltimora e New York
La violenza era scoppiata nella notte del 27 aprile e aveva portato alla decisione di decretare il coprifuoco e di mandare la guardia nazionale nella città. Il presidente, che ha parlato davanti agli studenti del Lehman College di New York, ha detto che per riuscire a migliorare la situazione dopo i casi di Ferguson, New York e Baltimora, si deve creare una task force che unisca la polizia e la società civile, anche coloro che hanno protestato, i giovani.

Ricreare la fiducia
L'obiettivo? Lavorare insieme e trovare un modo per «ricreare la fiducia e rendere le nostre comunità più sicure», ha detto il presidente. Mentre Obama sta parlando, Cnn sta mostrando le immagini di centinaia di poliziotti che continuano a pattugliare le strade di Baltimora dopo la notizia, poi smentita, di un possibile nuovo atto di violenza nella città.

Nuova sparatoria a Baltimora?
Intanto, secondo diversi media americani che citano la polizia di Baltimora la notizia di una sparatoria avvenuta ieri pomeriggio nella città sarebbe falsa. Gli agenti sostengono che un uomo abbia prima gettato a terra una pistola e poi cercato di fuggire da alcuni agenti. Sarebbe poi caduto e la polizia lo avrebbe portato in ospedale. La polizia di Baltimora ha fatto sapere che l'uomo è stato arrestato forse per possesso di arma da fuoco. Sarebbe stato portato all'ospedale per essere curato dopo una caduta. In precedenza su Twitter si era diffusa la notizia di una sparatoria tra gli agenti a un uomo. Secondo alcune fonti l'uomo era morto.