20 gennaio 2022
Aggiornato 16:00
Medio Oriente

UE: colloqui diretti al via il 2 settembre

A Washington alla presenza di Barack Obama

BRUXELLES - Il negoziato diretto tra israeliani e palestinesi prenderà il via il 2 settembre a Washington, alla presenza del presidente Usa Barack Obama. Lo ha detto una fonte diplomatica europea da Bruxelles, confermando quanto riferito in precedenza da fonti del Quartetto per il Medio Oriente (Usa, Russia, Onu e Ue).
I negoziati indiretti fra Anp e Israele - condotti con la mediazione statunitense - erano ripresi il 9 maggio scorso: i colloqui dovevano durare quattro mesi e riguardare tutte le questioni relative allo status finale dello Stato palestinese, tra le quali la demarcazione delle frontiere, così come le garanzie di sicurezza per lo Stato ebraico.