11 dicembre 2019
Aggiornato 23:00

Amministrative, l'estrema destra in testa ad Almere

E' invece secondo all'Aia, alle spalle dei laburisti

L'AIA - Il partito di estrema destra del deputato olandese Geert Wilders, noto per le sue posizioni anti-Islam, è in testa nelle elezioni amministrative ad Almere (187mila abitanti) e secondo all'Aia, in un significativo test a tre mesi dalle elezioni politiche anticipate di giugno.
Il Partito per la libertà (Pw), fondato nel 2006, ha ottenuto il 21,6% ad Almere, conquistando 9 seggi su un totale di 39. All'Aia il Pw è secondo dietro il Partito laburista (PvdA), con otto seggi. «Quello che è possibile all'Aia e ad Almere è possibile in tutto il paese. E' un trampolino per la nostra vittoria», ha dichiarato Wilders commentando i risultati.