19 agosto 2019
Aggiornato 23:30
Impresa

Capodanno, al lavoro 55mila imprese

Focus della Camera di commercio di Milano: Il giro d'affari nazionale tocca i 2,8 miliardi di euro. 131mila le persone che lavorano nel settore

Capodanno, al lavoro 55mila imprese
Capodanno, al lavoro 55mila imprese ANSA

MILANO - Sono 55mila le imprese al lavoro in Italia nei settori legati al Capodanno, per un giro d'affari nazionale che tocca i 2,8 miliardi di euro. Sono 131mila le persone che lavorano nel settore. In Lombardia si contano 7mila aziende coinvolte per i preparativi della notte di San Silvestro, oltre duemila solo a Milano: la Lombardia è la regione numero uno per fatturato, con un giro d'affari complessivo che supera il miliardo di euro (il 37,5% del totale nazionale). E' quanto emerge da un focus della Camera di commercio di Milano dedicato ai festeggiamenti per l'ultimo dell'anno.

Al primo posto la ristorazione

Tra i principali settori legati del maxi aggregato, al primo posto ci sono le attività di ristorazione: sono oltre 36mila le imprese nel Paese. Seguono le 11mila aziende attive nella coltivazione di alberi da frutta, frutti di bosco e in guscio, 4.615 negozi al dettaglio in cui acquistare giocattoli, poi le circa 200 aziende in Italia che producono articoli esplosivi e 154 aziende di produzione di vino spumante e altri vini speciali.

Giro d'affari di 2,8 miliardi di euro

Sul fronte del fatturato, preparativi e notte di Capodanno muovono 2,8 miliardi di euro, «con oltre 1 miliardo di euro per il commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati e oltre 700 milioni di euro per la ristorazione con produzione di cibi da asporto», scrive la Camera di Commercio di Milano. Per quanto riguarda le singole regioni, alle spalle della Lombardia in vetta con oltre un miliardo di fatturato, segue la Campania con quasi 240 milioni di euro (8,2%) e il Lazio con 206 milioni (7,1%). La città che tira di più in Lombardia è Milano con 845 milioni di euro, a seguire Brescia (112 milioni) e Bergamo (41 milioni).