21 gennaio 2021
Aggiornato 20:30
Attacco hacker contro Equitalia

Equitalia sotto attacco hacker, il sito è bloccato da diverse ore

Equitalia è finita nel mirino dei pirati informatici. E' in corso da alcune ore un (altro) attacco al suo sito web, che lo rende inaccessibile agli utenti. I l servizio dovrebbe riprendere il prima possibile

ROMA – Il sito web di Equitalia è stato oscurato. L'agenzia di riscossione informa che, a causa di un attacco di hacker informatici in corso da alcune ore, il portale web al momento non risulta accessibile.

Leggi anche "Equitalia bye bye, la Camera approva il decreto fiscale. Tutte le novità"

Equitalia sotto attacco
Equitalia nel mirino degli hacker. L'agenzia di riscossione è di nuovo nell'occhio del ciclone, ma stavolta non c'entrano le polemiche sulla sua abolizione o lo sciopero dei sindacati. Dall'alba di questa mattina il sito web di Equitalia è stato oscurato da ignoti pirati informatici e risulta quindi inaccessibile da diverse ore. L'agenzia ha pubblicato un comunicato rivolto agli utenti scusandosi per il disagio.

Contribuenti e utenti esasperati
La corretta funzionalità del servizio - si legge nello stesso comunicato - sarà ripristinata nel più breve tempo possibile. Quando, di preciso non ci è dato sapere. L'attacco, secondo Equitalia, è stato molto pesante e attuato con mezzi sofisticati. Per cercare di risolvere il problema sono stati chiamati a collaborare i tecnici di Sogei. Il servizio dovrebbe riprendere nelle prossime ore, ma i contribuenti dovranno pazientare ancora, dopo gli scioperi del personale di Equitalia che hanno coinvolto diverse sedi regionali.