31 maggio 2020
Aggiornato 06:00
dopo le perdite di ieri

Borse, Cina e petrolio innescano i rialzi. E Piazza Affari corre trainata dal maxi rimbalzo delle banche

Dopo le rassicurazioni del ministro dell'Economia sul fondo Atlante, oggi volano Mps e Bper, che fanno registrare un aumento dell'11%, e Unicredit che raggiunge un rialzo del 10%

MILANO - Significativo rialzo per Piazza Affari e le altre Borse europee. Si conferma il momento schizofrenico del comparto bancario, ma dopo le perdite di ieri l'indice principale Ftse Mib ha messo a segno un +4,13% a 18.100 punti.

Dopo la schizofrenia, il rimbalzo
Piazza Affari rimbalza con le banche e prova a recuperare le forti perdite di ieri, innescate dalle perplessità del mercato finanziario sull'efficacia del fondo Atlante, creato come salvagente per i prossimi aumenti di capitale degli istituti italiani e per l'acquisto delle sofferenze. L'indice principale Ftse Mib oggi ha messo a segno un rialzo del 4,13% finale portandosi sopra i 18.100 punti, cioé i livelli di fine marzo.

Rassicurazioni da Padoan
Tra i bancari, volano Mps e Bper, che fanno registrare un aumento dell'11%, e Unicredit che raggiunge un rialzo del 10%. Oggi in un'intervista il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha sottolineato di non vedere rischi di bocciatura dall'Europa, mentre il direttore generale di Bankitalia, Salvatore Rossi, ha rassicurato che non c'è nessun pericolo per il sistema bancario e che la nuova società escluderà l'effetto domino.

Il prezzo del barile si consolida ai massimi
In controtendenza, invece, Rcs Mediagroup: il titolo scivola dell'1,8% nonostante l'offerta di scambio di Cairo Communication. A dare una spintarella alle altre Borse europee, tutte in significativo rialzo (+2,8% Eurostoxx50), ha contribuito anche il rialzo dell'export cinese nel mese di marzo e il consolidamento del prezzo del petrolio ai massimi da sei mesi.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal