28 settembre 2022
Aggiornato 10:31
Meeting di Rimini

Padoan: «Sosterremo le imprese e le famiglie tagliando le tasse sulla casa»

Il ministro dell'Economia è intervenuto al Meeting di Cl a Rimini

RIMINI (askanews) - Il governo Renzi ha intenzione di «tornare ad aiutare le imprese e i redditi più bassi» attraverso una riduzione delle tasse. Ci sarà un «sostegno alle imprese e un taglio delle tasse sulla casa» degli italiani: ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan durante il dibattito «Italia: una ripresa possibile» al Meeting di Cl a Rimini.

Padoan: La riduzione delle tasse deve avere carattere permanente
«Abbattere le tasse a parità di altre condizioni va bene, è una cosa che va fatta ed è nella direzione giusta» ha precisato Padoan nel suo intervento. Ma «ha effetto positivo se chi ne beneficia è convinto che sia» un intervento con carattere «permanente». Infatti una persona «non cambia il proprio comportamento se sa che gli tolgono la tassa x per poi aumentare la tassa y». Occorre quindi «convincere che questo è un fatto permanente. Ecco perché le tasse si devono abbassare assieme ad un abbattimento della spesa».

Vogliamo ridurre le tasse sulla casa per aiutare le famiglie
Il ministro dell'Economia ha quindi indicato le priorità nel programma di governo 2014-2018 dove si prevedono «tagli che vanno visti nel loro insieme». "Si è cominciato - ha spiegato - con la riduzione di tasse su redditi medio-bassi» con gli 80 euro, optando quindi «per una ragione di equità sociale». Poi «si è passati sulle tasse sul lavoro» per «aiutare le imprese ad assumere più e meglio» favorendo quindi «sostegno al lavoro e alla crescita». Come annunciato dal premier Renzi, si passerà ora ad un «sostegno alle imprese e alle famiglie» con una riduzione delle «tasse sulla casa». Successivamente «vogliamo tornare ad aiutare le imprese e i redditi più bassi. Mi piacerebbe fare così, da oggi al domani», ha detto Padoan con uno schiocco di dita. «La vera questione - ha concluso - è come si finanzia questo abbattimento. Ecco perché necessario visione temporale. La finanza pubblica, per un paese ad alto debito come il nostro, è sempre una cosa che va tenuta d'occhio giorno dopo giorno».