14 maggio 2021
Aggiornato 03:30
Abruzzo

Siccità, la Coldiretti sollecita il pagamento dell'indennizzo

L'AQUILA - La Coldiretti Abruzzo ha espresso grande preoccupazione per la mancata liquidazione ai produttori agricoli dei finanziamenti previsti dalla normativa nazionale per i danni recati dalla siccità su tutto il territorio regionale nel periodo 1° ottobre 2006 - 15 ottobre 2007. Ad oggi, infatti, non risultato pagati gli indennizzi previsti per le aziende danneggiate che hanno fatto regolare richiesta. Un indennizzo che – sostiene l’organizzazione professionale, che ha sollecitato con una nota la Regione – potrebbe alleviare le difficoltà economiche determinate principalmente dal mancato reddito e dalla crisi di mercato.