15 novembre 2019
Aggiornato 16:30
Strutture ricettive

Accordo AC Hotels con Marriott International

Per formare una joint venture e lanciare il nuovo marchio «AC by Marriott», con l’obiettivo di diventare il leader di mercato in Europa e America Latina

MADRID - Il gruppo alberghiero spagnolo AC Hotels, guidato da Antonio Catalán, e Marriott International, Inc. (NYSE: MAR), guidato da J.W. Marriott, Jr., hanno raggiunto un accordo preliminare per formare una joint venture con l’obiettivo di assumere in gestione e in franchising un nuovo marchio alberghiero condiviso in Europa e America Latina.

Il nuovo marchio comune combinerà le forze sia di AC Hotels che di Marriott International. «AC by Marriott» incorporerà il concetto e il modello operativo di hotel urbani con stile a 4 stelle concepito da AC Hotels, caratterizzato da una combinazione unica di qualità, comfort, design e tecnologia, con i sistemi globali di distribuzione e le piattaforme commerciali di Marriott International; in modo particolare Marriott Rewards, uno dei maggiori programmi di fidelizzazione del mondo nel settore alberghiero, con 33 milioni di utenti. Questa combinazione consentirà ai clienti di Marriott di accedere attraverso il programma Marriott Rewards ad un gruppo di hotel leader nel settore urbano e business in Spagna, e ai clienti di AC di ottenere punti per alloggiare negli hotel Marriott in tutto il mondo, fornendo a entrambe le compagnie una base per la loro crescita futura.

«AC by Marriott» nasce con l’obiettivo di diventare il leader di mercato in Europa e America Latina nel settore alberghiero di hotel urbani a quattro stelle. Al momento del lancio di questa joint venture, gli oltre novanta (90) hotel AC esistenti in Spagna, Italia e Portogallo si incorporeranno al marchio «AC by Marriott» tramite contratti di gestione o franchising con la joint venture. Gli hotel continueranno ad essere proprietà di AC Hotels.

«AC by Marriott» sarà guidata da Antonio Catalán e dal suo attuale staff dalla sede di AC Hotels a Madrid e riceverà supporto negli aspetti più importanti dallo staff Marriott in Europa, guidato dalla Presidente di Marriott Europa, Amy McPherson. I futuri hotel che verranno incorporati nel gruppo lo faranno attraverso un contratto di gestione o franchising.

La formalizzazione della joint venture è soggetta alla negoziazione degli accordi definitivi della transazione e delle condizioni di chiusura tipiche di questo tipo di operazioni, includendo l’ottenimento delle approvazioni necessarie. Le parti sperano di concludere l’accordo prima della fine del 2010 ed il nuovo marchio «AC by Marriott» verrà lanciato nel 2011.

A Madrid Deloitte Corporate Finance sta lavorando come consulente finanziario di entrambe le parti in questa operazione.