18 gennaio 2020
Aggiornato 23:00
Commercio estero

Istat: «A maggio saldo positivo export per 1,187 mld»

Un anno fa era in rosso. Esportazioni -27%, importazioni -30,8%

ROMA - A maggio saldo positivo per gli scambi commerciali italiani. Nel mese di maggio - comunica l'Istat - il saldo commerciale (considerando l'interscambio complessivo) è stato positivo per 1,187 miliardi di euro, contro un disavanzo di 84 milioni segnato nello stesso periodo dell'anno scorso. In particolare, rispetto a maggio del 2008, le esportazioni sono diminuite del 27% e le importazioni del 30,8%.

DATI MENSILI - Nel confronto con aprile - aggiunge l'istituto di statistica - i dati destagionalizzati indicano un aumento dello 0,5% per l'export e una diminuzione dell'1,7% per l'import. Negli ultimi tre mesi poi, rispetto al trimestre precedente, i dati destagionalizzati mostrano una flessione del 6,8% per le esportazioni e del 9,5% per le importazioni.

DATI ANNUALI - Nei primi cinque mesi dell'anno, inoltre, l'export complessivo ha segnato un calo del 24,9% rispetto allo stesso periodo del 2008, mentre l'import del 25,6%. Nello stesso arco di tempo, il saldo commerciale è stato negativo per 3,497 miliardi, in decisa contrazione rispetto al passivo di 6,198 miliardi rilevato nello stesso periodo dell'anno scorso.