16 settembre 2019
Aggiornato 08:00
Il colosso bancario newyorkese ha fatto meglio delle previsioni

Goldman Sachs sorprende Wall Street: utili II trim. 3,44 mld usd

Battute le stime degli analisti. Giro d'affari 13,76 mld usd

NEW YORK - Gli analisti prevedevano risultati molto positivi per Goldman Sachs, unico sprazzo di luce nella crisi che attanaglia Wall Street. Il colosso bancario newyorkese ha fatto ancora meglio delle previsioni, chiudendo il secondo trimestre con utili in rialzo del 65 per cento.

Nello specifico, Goldman ha riportato profitti per 3,44 miliardi di dollari, o 4,93 dollari per azione, in rialzo rispetto ai 2,09 miliardi di dollari, o 4,58 dollari per azione, dello stesso periodo dell'anno scorso.

I risultati includono dividendi per 426 milioni di dollari collegati al rimborso dei fondi ricevuti nell'ambito del Tarp, il piano anticrisi da 700 miliardi di dollari varato dall'amministrazione Bush e ora gestito dal Governo Obama. Escludendo questi ultimi, gli utili sono stati pari a 5,71 dollari per azione.

In netto rialzo anche il giro d'affari, balzato del 46 per cento a 13,76 miliardi di dollari. I risultati sono stati nettamente migliori delle previsioni degli analisti che attendevano profitti per 3,48 dollari per azione su un giro d'affari di 10,66 miliardi di dollari.