26 ottobre 2021
Aggiornato 20:00
Turismo

Torna il Ministero del Turismo?

Assoturismo: “Soddisfazione per l’annuncio di Berlusconi. Si sente la mancanza soprattutto per rilanciare la competitvità del turismo”

ROMA - «Un annuncio, quello del Presidente del Consiglio Berlusconi, sul ripristino del Ministero del Turismo, quale fondamentale struttura di coordinamento, che Assoturismo accoglie con soddisfazione. Un’idea che fa parte da tempo della nostra battaglia per rilanciare la competitività del settore. Si sente la mancanza di un Ministero che sappia coordinare meglio competenze ed interventi a livello territoriale e settoriale al fine di dotare il turismo italiano di una più forte visibilità ed efficienza.

L’annuncio è importante la via per la sua attuazione sarà in salita per le resistenze che si incontreranno. Il nostro auspicio è che si vada avanti con decisione. Su questa strada il Governo deve sapere che avrà il nostro convinto appoggio.»