18 novembre 2019
Aggiornato 19:30
Telecomunicazioni

Vegas: «Nella gestione Telecom di Vivendi, trasparenza a rischio»

Il presidente Consob alla Stampa: «C'erano delle cose da capire. Siamo andati in ispezione». Intanto il presidente esecutivo, Arnaud de Puyfontaine assicura: «Nessuna fusione con Orange. Telecom sarà un consolidatore, non una preda».

Telecomunicazioni

Vivendi pigliatutto all'assemblea di Telecom Italia

Stop alla conversione delle azioni risparmio, che avrebbe visto il suo peso diluirsi dal 20% al 14% circa, e ingresso di quattro suoi rappresentanti di peso nel cda del gruppo telefonico.

Muro contro muro

Telecom: Parola passa all'assemblea. Vivendi: «Ci spettano 4 posti»

Lo scontro tra Vivendi e i fondi si sposterà domani all'Auditorium di Rozzano dove gli azionisti di Telecom Italia si riuniranno per votare, nella parte straordinaria, la conversione delle azioni risparmio e, nell'ordinaria, la proposta presentata dai francesi di allargare il cda da 13 a 17, con l'ingresso di quattro suoi rappresentanti.

Avanti con il cambio

«Vivendi vuole contare in Telecom»

Lo conferma il ceo del gruppo francese, Arnaud de Puyfontaine, in un'intervista al Corriere della sera, aggiungendo di essere a favore della conversione delle azioni risparmio in ordinarie. Telecom: «Modalità conversione risparmio conformi a best practice»

Berlusconi preferisce focalizzarsi sull'editoria e Mondadori

Vivendi punta su Mediaset e il titolo vola in borsa

Iin un'intervista al Financial Times il Ceo di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine, aveva annunciato che il gruppo, terminato con successo il programma di dismissioni e forte di una ingente liquidità, era pronto a lanciarsi in una campagna acquisti, puntando a diventare un operatore interamente dedicato ai media e ai contenuti. Tra i suoi obiettivi c'é anche Mediaset.