19 aprile 2019
Aggiornato 13:00
Telecomunicazioni

Vivendi pigliatutto all'assemblea di Telecom Italia

Stop alla conversione delle azioni risparmio, che avrebbe visto il suo peso diluirsi dal 20% al 14% circa, e ingresso di quattro suoi rappresentanti di peso nel cda del gruppo telefonico.

Muro contro muro

Telecom: Parola passa all'assemblea. Vivendi: «Ci spettano 4 posti»

Lo scontro tra Vivendi e i fondi si sposterà domani all'Auditorium di Rozzano dove gli azionisti di Telecom Italia si riuniranno per votare, nella parte straordinaria, la conversione delle azioni risparmio e, nell'ordinaria, la proposta presentata dai francesi di allargare il cda da 13 a 17, con l'ingresso di quattro suoi rappresentanti.

Avanti con il cambio

«Vivendi vuole contare in Telecom»

Lo conferma il ceo del gruppo francese, Arnaud de Puyfontaine, in un'intervista al Corriere della sera, aggiungendo di essere a favore della conversione delle azioni risparmio in ordinarie. Telecom: «Modalità conversione risparmio conformi a best practice»

Assemblea Telecom

Vivendi: «Ci asterremo su conversione azioni risparmio»

Contestati rapporto conversione, diluizione e ambito decisionale. Se Vivendi si astenesse, bisognerà vedere se ci saranno i voti favorevoli necessari per approvare una delibera che richiede la maggioranza qualificata dei due terzi del capitale presente.

Telecomunicazioni

Sale l'attesa per l'assemblea degli azionisti di Telecom Italia

Chiamata a votare la conversione dei titoli risparmio e l'integrazione del cda con quattro rappresentanti di Vivendi, come richiesto dal gruppo francese, socio con il 20%. Si profila un'affluenza record all'auditorium di Rozzano.

I più visti