7 giugno 2020
Aggiornato 05:30
Movimento 5 stelle

Caos Raggi: Di Maio fra Marra e Muraro

Il vicepresidente della Camera secondo alcuni avrebbe «offerto copertura politica» agli indagati nelle vicende romane. Ora il suo nome spunta nelle carte della Procura di Roma e lui annuncia querele

Nazioni Unite pronte al blocco navale davanti alle coste libiche

M5S: «Contro l'Isis, l'ONU schiera il terrorismo psicologico»

Bernardino Leon, l'inviato dell'Onu impegnato nella mediazione in Libia, annuncia che l'Unione europea potrebbe presidiare in forze il mare davanti alla Libia col fine di arginare l'avanzata del terrorismo dello Stato islamico. L'Italia non è in grado di farlo da sola, dunque il Consiglio di Sicurezza dell'Onu sarebbe pronto ad appoggiare l'azione.

Il deputato M5s condanna il ministro greco che minaccia UE

Brescia: «Kammenos usa i migranti come spauracchio, ma anche UE ha sue colpe»

Il ministro della Difesa greco, Panos Kammenos, minaccia l'Europa: se l'Ue abbandona il Paese nella crisi, la Grecia sommergerà l'Europa di migranti, tra questi vi saranno jihadisti dell'Isis che attaccheranno l'Europa. Per il deputato M5s Giuseppe Brescia, entrambi sarebbero nel torto: l'Europa non è flessibile nei confronti della Grecia e il Paese non dovrebbe rispondere con dichiarazioni simili

M5S risponde al Commissario UE per le politiche sull'Immigrazione

Brescia: L'Europa vuole trattare con i dittatori? Qual è la novità?

Il Commissario Ue degli Affari interni e alle politiche sull'immigrazione ha dichiarato che «Per affrontare alla radice il problema dei flussi migratori, l'Unione europea deve cooperare con le dittature dei Paesi d'origine dei migranti». A commentare le parole di Avramopoulos, il deputato grillino Giuseppe Brescia: «Servirebbero corridoi umanitari».