18 febbraio 2020
Aggiornato 04:00
Proseguirà la riabilitazione a casa

Malala dimessa dall'ospedale di Birmingham

Malala Yousafzai, la ragazza pachistana divenuta un'icona nella lotta ai talebani, è stata dimessa dall'ospedale Queen Elizabeth di Birmingham, in Gran Bretagna, dove è stata operata con successo alla scatola cranica

Nonostante le minacce dei talebani

Pakistan, oggi la Giornata per Malala

In onore della ragazzina 15enne pachistana sopravvissuta un mese fa a un attentato dei talebani. In molte scuole del Paese e anche nella scuola di Malala a Mingora, nella valle di Swat, sono previste preghiere e momenti di riflessione

Nell'ospedale di Birmingham

La famiglia di Malala ha potuto visitare ragazza

Saranno necessari diversi mesi prima che la 15enne possa recuperare il danno fisico subito: tutto il tragitto percorso dal proiettile, che le ha attraversato la testa, il collo e poi è finito nella spalla sinistra, è a rischio infezione

Islam | Caso Malala

Malala migliora, comunica per iscritto

La giovane pachistana ferita gravemente alla testa dai talebani, è riuscita ad alzarsi con l'aiuto dei medici e ha anche scambiato qualche frase, per iscritto, con l'equipe medica che la segue nell'ospedale di Birmingham

Islam | Caso Malala

La Jolie spiega ai figli la storia di Malala

Malala Yousafzai voleva andare a scuola, per questo i «grandi» hanno tentato di ucciderla. Non è facile spiegare a dei bambini la storia della coraggiosa ragazzina pachistana, finita nel mirino dei talebani perchè rivendicava, in quanto donna, il suo diritto all'istruzione

Islam | Caso Malala

Malala a Birmingham, medici fiduciosi su recupero

La ragazza pachistana, arrivata nel tardo pomeriggio di ieri nel Regno Unito, ha subito un intervento la scorsa settimana per rimuovere un proiettile dal cranio. I talebani hanno annunciato di averla scelta come bersaglio per «promuovere il laicismo». Zardari: «Attacco a Malala attacco a tutte le ragazze del Paese»

Islam | Caso Malala

Malala Yusufzai trasferita in Gran Bretagna

Lo ha reso noto l'esercito pachistano. «Il Pakistan ha organizzato con gli Emirati arabi uniti il trasferimento di Malala con un aereo medico verso la Gran Bretagna», si legge in un comunicato

Ricoverata nell'ospedale militare di Rawalpindi

Pakistan, migliora lentamente Malala

La ragazzina 14enne, colpita alla testa dai talebani che le hanno sparato all'uscita di scuola, è ricoverata in un ospedale militare di Rawalpindi, vicino Islamabad