24 giugno 2017
Aggiornato 21:00
> <
RSS

Nascono pochi bimbi, ma l'infertilità si cura

L'Italia è afflitta dal grave problema della bassa natalità. E la scarsa propensione degli italiani ad avere figli è ricondotta principalmente a motivazioni economiche (75,3%). Il 75% degli specialisti è convinto che la crisi economica scoraggi le coppie che devono ricorrere alla procreazione medicalmente assistita. Ma la crisi non è l'unico problema.

Dimezzato il mercato immobiliare

Nel settore residenziale si è passati dalle 807mila abitazioni compravendute prima della crisi, alle 403mila del 2013, tornando al volume di scambi del 1984: un arretramento di trent'anni. Stesso vale per gli altri segmenti del mercato. Persi 57,7 miliardi di fatturato.

La famiglia italiana in 10 anni è cambiata radicalmente

Sono diminuite le coppie sposate mentre sono aumentati i conviventi e i genitori single. Una trasformazione fotografata da un rapporto Censis che mostra un cambiamento strutturale dei nuclei familiari. Negli ultimi dieci anni le coppie coniugate con figli sono diminuite di 739mila unità (-7,8%), mentre quelle non coniugate con figli sono 274mila in più

> <