7 dicembre 2019
Aggiornato 16:00
Informazione & Giornalismo

Diffamazione: Berselli, è un voto contro la stampa

La riforma della diffamazione a mezzo stampa è «su un binario morto». Se ne è detto convinto il relatore del provvedimento, Filippo Berselli (Pdl), dopo il voto segreto dell'aula del Senato che ha approvato un emendamento della Lega che reintroduce la pena del carcere per i giornalisti

La legge torna alla Camera

Famiglia, il Senato all'unanimità: figli naturali come quelli legittimi

Il Senato ha approvato oggi all'unanimità il disegno di legge 2805, che elimina le differenze tra i figli nati dentro e fuori dal matrimonio. Ok dell'aula dopo lo sblocco dei nodi in commissione. L'ex Ministro Carfagna: Svolta di civiltà

Giustizia | Sovraffollamento delle carceri

Carceri, il Decreto torna in aula al Senato. Verso un accordo sui domiciliari

I relatori Filippo Berselli (Pdl) e Alberto Maritati (Pd) sono ancora alla ricerca di una strada che ne possa consentire l'approvazione: «Si lavora a soluzione condivisa». Il Cardinale Bagnasco: «Presto un piano, anche un suicidio è troppo»

Giustizia | Emergenza carceri

Arresti a domicilio, riformulato l'emendamento al decreto

E' stato riformulato l'emendamento al decreto Severino che prevede di lasciare in custodia domiciliare gli arrestati per reati minori destinati al giudizio direttissimo di fronte al giudice monocratico. Resta priorità alla custodia in casa, introdotte delle eccezioni

L'opposizione canta vittoria

Processo breve: Berselli accantona il ddl. Pd: «E' nostra vittoria»

Il presidente della commissione Giustizia del Senato: «L'ho messo in un cassetto, sotto tutto». La Capigruppo potrebbe calendarizzarlo. Casson: «Non durante la sessione di Bilancio». Senatori Radicali: «Legge inutile e ad personam»

Al Senato continua l'ostruzionismo dell'opposizione

Giustizia, si va a martedì su intercettazioni e processo breve

Tutto rimandato alla prossima settimana, quindi, ma con il primo scoglio già bell'e pronto al Senato, dove si sta inutilmente cercando da due giorni di chiudere in commissione Giustizia l'esame