30 maggio 2020
Aggiornato 02:00
Oltre cinquemila appassionati per l'evento dedicato alla storia

A settant'anni, la prima volta di Gian Carlo Minardi sulla sua monoposto di F1

Ha fondato e diretto una scuderia della massima categoria dell'automobilismo per oltre due decenni, ma non aveva mai guidato una delle sue vetture. È capitato domenica a Imola in occasione della seconda edizione dell'Historic Minardi Day

Look innovativo per la nuova versione della vettura

Mai vista una monoposto così! La Formula E preannuncia il futuro delle corse

Sarà l'azienda francese Spark, in collaborazione con l'italiana Dallara, a realizzare la prossima generazione di telai che correranno nel campionato per vetture elettriche dal 2018: nel weekend ha rivelato le prime immagini

Maratona francese ricca di grandi nomi

Rubens Barrichello e Robert Kubica tornano a correre alla 24 Ore di Le Mans

È la leggendaria gara di durata il palco scelto dai due ex piloti di Formula 1 per il loro ritorno sulle scene. Entrambi, lo storico ferrarista e lo sfortunato polacco protagonista di un incidente nei rally, saranno al loro debutto in questa corsa

Istruttoria sulle big

Rc auto, l'Antitrust avvia indagine sulle maggiori compagnie assicurative

L'Antitrust ha avviato un'indagine sulle principali compagnie assicurative attive in Italia nel ramo dell'RC Auto per l'esistenza di un presunto cartello sull'aumento dei premi assicurativi. Nel mirino ci sono tutte: dal Gruppo Generali a Unipol

Non solo piloti: c'è anche il mercato degli ingegneri

La Ferrari punta al colpaccio: strappare l'uomo chiave alla Mercedes

Tornano in auge le voci secondo cui il presidente Sergio Marchionne starebbe corteggiando il direttore tecnico delle Frecce d'argento, Paddy Lowe, ancora senza contratto per il 2017. Vettel: «Dobbiamo ragionarci sopra»

Dagli Stati Uniti all'Italia

Haas, la «ferrarina» americana è pronta per la F1

L'aerodinamica è italiana, della parmense Dallara. Il telaio è già allo sviluppo nella galleria del vento di Maranello. E anche i piloti potrebbero arrivare dal vivaio della rossa: Jean-Eric Vergne, Esteban Gutierrez. O magari l'osservato speciale Nico Hulkenberg