21 agosto 2019
Aggiornato 19:30
Confiscati beni per 6,6 milioni di euro

Formigoni condannato a 6 anni per corruzione nello scandalo Maugeri

«Non ho commenti da fare. Prendo atto di questa vicenda» ha detto l'ex presidente della Regione Lombardia in seguito alla sentenza del tribunale di Milano per il presunto giro di tangenti intorno alla Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia

Il senatore NCD: il centrodestra rispetti i valori nazionali

Sacconi: Basta banalizzare divorzio, aborto o adozioni

Il Nuovo Centrodestra si è opposto alla liberalizzazione dell'affido ad un solo genitore perché è necessario che si mantengano vivi i valori del centrodestra. Così Maurizio Sacconi, chiarisce che la ricostituzione politica del centrodestra debba ripartire dal rispetto dei «principi della tradizione nazionale», che pretendono una riflessione seria sui temi di divorzio, aborto e adozioni.

Il partito di Alfano si ribella

Sacconi: «Sulla magistratura governo a rischio»

Il presidente dei senatori Ncd, Maurizio Sacconi, in una nota commenta l'accordo raggiunto nella serata di ieri dal Pd e dal Movimento 5 Stelle in relazione al ddl sulla responsabilità civile dei magistrati, e scrive che tale convergenza su un tema delicato come quello della responsabilità civile è «allarmante»

NCD attacca Berlusconi sulle unioni civili

Cicchitto: Il Cavaliere e la Pascale a cena rovesciano i valori della bioetica

Continuano le polemiche sull'incontro tenutosi ad Arcore tra l'ex premier Silvio Berlusconi e l'attivista per i diritti lgtb Vladimir Luxuria. Il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano continua l'attacco alla linea politica che il partito di Berlusconi sta intraprendendo riguardo il tema delle unioni civili: «FI è allo sbando».

Per i Deputati NCD FI ha un portavoce trans

Alfano: «La mutazione genetica di Berlusconi»

Ancora contrasti tra le coalizioni del centrodestra: i deputati del partito di Angelino Alfano colgono l'incontro di Silvio Berlusconi e Vladimir Luxuria come pretesto per attaccare il leader di FI. Il Nuovo Centrodestra si dice portavoce dei valori della famiglia naturale, mentre Forza Italia, con le aperture di Berlusconi ai diritti gay, è intenta a distruggerla.