19 gennaio 2022
Aggiornato 08:31
Beauty

Tecnologia: come scegliere l’asciugacapelli da uomo

Spesso la scelta dell’asciugacapelli viene sottovalutata mentre dovrebbe stare sullo stesso piano dello shampoo e degli altri prodotti

Tecnologia: come scegliere l’asciugacapelli da uomo
Tecnologia: come scegliere l’asciugacapelli da uomo Pixabay

La cura dei capelli dovrebbe essere una prerogativa non soltanto del mondo femminile ma anche di quello maschile. Spesso la scelta dell’asciugacapelli viene sottovalutata mentre dovrebbe stare sullo stesso piano dello shampoo e degli altri prodotti.

Prima di acquistare un asciugacapelli è bene prendere in considerazione alcune caratteristiche fondamentali per non rimanere delusi dell’acquisto. Ciò di cui si ha realmente bisogno sono la potenza, la tecnologia ionica, il materiale, il peso e alcune caratteristiche extra che possono rendere un asciugacapelli più completo di altri.

Tenendo sempre in considerazione che la scelta di uno piuttosto che di un altro può dipendere anche dal tipo di capelli che abbiamo, se folti, sottili, ricci oppure crespi può fare il caso vostro un tipo di phon piuttosto che un altro. Una volta verificato ciò iniziamo a vedere quali sono le singole caratteristiche tecniche prima di acquistare un asciugacapelli.

La potenza

Questa viene misurata in Watt ed è la prima caratteristica da controllare, più la potenza è alta più il getto d’aria sarà forte e questo ti permetterà di asciugare i capelli in poco tempo evitando che gli stessi rimangano esposti alla fonte di calore per un periodo prolungato. Normalmente un phon tra i 1800 e i 2000 Watt di potenza è sufficiente per asciugare in poco tempo la vostra chioma, molto dipende anche dalla lunghezza dei capelli ma acquistare un asciugacapelli con una buona potenza è sicuramente un punto di partenza.

La tecnologia ionica

Scegliere un asciugacapelli con tecnologia ionica, generalmente, garantisce risultati ottimali poiché, grazia a questa tecnologia, il getto d’aria contiene ioni negativi che, contrastando gli ioni positivi contenuti nell’acqua, li riduce in pezzetti velocizzando il processo di asciugatura. Inoltre la stessa agisce direttamente sulla cuticola del capello eliminando le tracce d’umidità e rendendo la chioma lucida e asciutta. Una valida alternativa alla tecnologia ionica sono i phon in tormalina che aumentano gli ioni negativi nell’aria ottimizzando l’asciugatura. Questa tipologia di phon può essere particolarmente adatta se hai capelli crespi e difficili da gestire.

Il materiale

Se volete un asciugacapelli che duri nel tempo è fondamentale considerare il materiale di cui è composto. La ceramica normalmente è usata come protezione delle componenti interne che si riscaldano e rende il getto d’aria delicato e uniforme nel tempo. Il titanio è un buon materiale poiché garantisce una temperatura costante e un calore uniforme.

Il peso e altre caratteristiche extra

Può sembrare un dettaglio ma tenere il phon in posizione per lungo tempo può portare dolore alle braccia per cui il peso è certamente tra le caratteristiche da prendere in considerazione. Per non avere problemi di questo tipo è bene comprare un phon che pesi massimo 500 grammi.