26 febbraio 2021
Aggiornato 02:30
Rimedi naturali

Marijuana light, proprietà e benefici per l’organismo

La marijuana light è una sostanza della nota pianta di canapa con una formulazione particolare, a bassa concentrazione di THC

Marijuana light
Marijuana light Pixabay

La marijuana light è una sostanza della nota pianta di canapa con una formulazione particolare, a bassa concentrazione di THC. I suoi effetti sono rilassanti e benefici, rappresentando un rimedio naturale per contrastare e combattere alcuni disturbi leggeri dell’organismo. Vediamo insieme che cos’è, tutti i benefici e le sue proprietà.

Che cos’è la cannabis light?

La cannabis light leggera è una sostanza che si ricava direttamente dalle infiorescenze femminili della Canapa Light Sativa. All’interno della sua composizione si trova una bassa a volte nulla concentrazione di THC

Che cos’è il TCH? La sigla si utilizza per indicare il tetraidrocannabinolo che è la sostanza che provoca la maggior parte degli effetti collaterali e le alterazione della cannabis.

A proposito proprio di questo, la marijuana light è caratterizzata - come accennato - ad un contenuto nullo o comunque non superiore al 0,6% di THC come previsto da dalla legge. Non solo, la presenza di CBD cannabidiolo è invece ottimale per tutti i suoi benefici rilassanti e non psicoattivi.

Le proprietà di cui vanta questa sostanza sono tantissime ma è bene specificare il fatto che non debba essere confusa con la cannabis terapeutica. Quest’ultima infatti viene chiamata anche FM2 e impiegata in ambito sanitario altresì per la preparazione di farmaci categoria galenica, con impiego sotto controllo e indicazione di professionisti medici.

Tra le caratteristiche cannabis light un odore e sapore che non si discosta tantissimo da quella vera e propria, ma la differenza come indicato è il quantitativo nullo o in percentuale bassissima come prevista per legge di THC.

Quali sono i benefici marijuana light

La marijuana light è una sostanza che viene utilizzata per i suoi benefici e le sue proprietà, sotto il profilo del rilassamento. La sua azione è adottata anche per chi soffre di stati di ansia o attacchi di panico grazie alla risposta positiva dell’organismo in merito alla composizione.

Tra i gli altri effetti positivi si possono trovare:

  • Il cannabidiolo ha un effetto analgesico e può essere impiegato anche per la riduzione delle infiammazioni o dolori di tipologia cronica
  • Riduzione degli stati di ansia
  • Effetti antipsicotici con una azione positiva del cannabidiolo che va ad esercitare sull’organismo
  • Azione rigenerate e antinfiammatoria per la pelle compromessa da acne (o altre infiammazioni) grazie al CBC che blocca la sintesi dei lipidi
  • Azione antiossidante e tonica superiore ai composti vitaminici
  • Utilizzato anche come rilassante da soggetti che affrontano una cura a base di terapia chemioterapica.

Come accennato, il cannabidiolo è un metabolita che è contenuto all’interno di questa sostanza light legale e al contrario del THC non presenta alterazioni psicoattive tanto da non essere soggetto di restrizione. Ci sono stati - e ci sono ancora - degli studi in merito a tutti i benefici della cannabis light legale e per citarne alcuni:

  • Journal of Pharmacology che ha evidenziato l’efficacia del CBC sui soggetti che hanno necessità di rilassarsi o soffrono di insonnia. Non solo, ma hanno documentato anche il fatto che si ricorre a questo sistema nel momento in cui alcuni farmaci o rimedi naturali non facciano più effetto con un miglioramento della propria condizione.
  • Frontiers in Psychiatry ha documentato invece uno studio mettendo in evidenza il fatto che il CBC sia anche un ansiolitico che contrasta gli effetti di THC. Stress, ansia, stanchezza possono essere contrastati e alleviati in positivo, secondo gli studi che sono stati svolti.

Come anticipato, i diversi studi in merito a questa sostanza hanno concretizzato anche una azione antinfiammatoria, analgesica e antiossidante anche sui CB1 e CB2 che sono neuroprotettori molto importanti.

Cannabis light per l’insonnia: come funziona?

È bene evidenziare che non ci sono, ad oggi, documentazioni scientifiche che attestino il fatto che la cannabis light sia determinante per l’insonnia. Ma alcuni studi e prove hanno concretizzato la sua azione positiva sui soggetti che soffrono di questo disturbo legato a stress, problematiche o dolori di vario genere.

Il cannabidiolo entra quindi in azione a livello benefico per regolarizzare il battito cardiaco, la temperatura del corpo e delle respirazione rilassando corpo e mente. Tutte le azioni stimolanti di sovra eccitazione, causate anche da sostanze come la caffeina, vengono contrastate dall’assunzione del CBD.

Il suo obiettivo primario è quindi quello di lavorare sulla eccitazione del soggetto scemandola sino a quando l’organismo non avrà ripreso il suo battito cardiaco regolare, controllo della mente e conseguente rilassamento. Dormire con ansia e stress non è possibile, per questo si va a ingentilire le condizioni con un aiuto prettamente naturale.

Come detto, si evidenzia che ad oggi non ci siano studi scientifici pubblicati in merito alla funzionalità della sostanza, ma ci sono prove concrete sul fatto che porti al rilassamento e al dormire meglio.

Andando a scoprire anche le sue proprietà antinfiammatorie, queste sono ottimali per chi soffre di emicrania o dolori muscolari che non permettono un sonno tranquillo e continuativo. L’assunzione della cannabis light aiuta anche sotto questo aspetto concedendo un sollievo dal fastidio e dal dolore, senza controindicazioni sul piano gastrointestinale o cutaneo (come possono possedere alcuni farmaci o rimedi naturali).

Il consiglio è quello di svolgere, in associazione, uno stile di vita sano ed equilibrato aiutando il corpo a detossinarsi con un consumo di verdura e frutta ricchi di Vitamine e sali minerali: questo porta il CBD a diventare anche un integratore naturale antiossidante che contrasta l’invecchiamento cellulare.

Restando sul discorso dell’insonnia, un uso costante ed intelligente della cannabis light legale ha un forte potere rilassante senza alcuna alterazione della psiche o del controllo.

Le persone che soffrono di insonnia o comunque hanno difficoltà ad addormentarsi per via di stress e problematiche, possono assumere la sostanza notando un effetto immediato e leggero sul mente e corpo dormendo meglio.

Dove si compra la cannabis light legale?

Per trovare la marijuana light ad ottimo prezzo rivolgersi solo a rivenditori autorizzati e certificati. Non deve mancare l’indicazione dei prezzi, tipologia di sostanza, lavorazione e provenienza. Avvalersi di negozi fisici o store online Made in Italy con specifiche, controindicazioni e specifiche.