4 agosto 2020
Aggiornato 04:30
Moda

Salopette: un capo che non passa mai di moda

Un simbolo di stile che con gli anni si è fatto largo nei nostri guardaroba. Che siano corte o lunghe si rivelano l'opzione migliore se si vuole apparire femminili

Una ragazza indossa la salopette di jeans
Una ragazza indossa la salopette di jeans

La salopette è un indumento che è stato dimenticato per diversi anni, che è stato utilizzato solo in determinate occasioni e in tempi specifici, ma ora è diventato uno dei capi che spunta nelle collezioni di ogni stagione. È, senza dubbio, un vero simbolo di stile che con gli anni si è fatto largo nei nostri guardaroba. Una salopette permette di essere impeccabili e, a seconda del modello scelto, si adatta a situazioni e momenti diversi. Un altro punto fondamentale: una salopette è un capo imprescindibile per chi preferisce senza esitazione un look con i pantaloni.

Quali modelli?

Che siano corte o lunghe si rivelano l'opzione migliore se si vuole apparire femminili senza dover usare un abito e senza dover rinunciare né al comfort né alla libertà che offre un pantalone al momento di muoversi quanto si vuole. La semplicità è il fattore dominante in questo capo, che di solito non ha troppi ornamenti, anche se ha sempre qualcosa che lo distingue dal resto, cerniere o bottoni sulla caviglia, un fiocco intorno alla vita, tasche sui lati. Le salopette oggi in commercio possono essere semplici o stampate. Stampe floreali e tonalità pastello sono molto di moda, senza dimenticare i classici nero, blu navy e grigi, molto adatti ad uno stile più formale. La varietà è anche nei tessuti: cotone, denim leggero, garza, raso o seta. Denim e cotone sono le migliori opzioni per il giorno, nei colori chiari o acidi, e il raso è ideale per la notte, nei colori scuri o nei toni accesi come l'oro e l'argento.

La salopette nera lunga

Indipendentemente dall'occasione per cui si vuole utilizzare questo capo, una salopette nera elegante è il grande vincitore di tantissimi outfit. Al calar della notte, la potete usare abbinata a bellissime scarpe col tacco alto e ad alcuni accessori sia in tonalità oro che argento. Durante il giorno, avete la possibilità di abbinare la vostra salopette accanto ad una scarpa piatta o ad un paio di sandali, in modo da dare un tocco un po' più informale e molto casual.

La «classica»

Non è possibile non menzionare la salopette di jeans, che è un indumento che anni fa era riservato solo a donne incinte e bambini, ma che oggi, tuttavia, è riuscito a diventare uno dei capi di abbigliamento che occupa una delle prime posizioni nella classifica della moda. Con un'aria hippie e reminiscenze anni '70, questo modello è perfetto per avere un look super rilassato e casual. Si abbina bene con una t-shirt bianca a maniche corte o con stampa rock, delle belle scarpe e una giacca di pelle. Sempre più glamour ormai è indossarla con un body più elegante e giocando con le varie tonalità di colori.

Per una notte magica

Allo stesso modo, le salopette corte sono di solito una grande alternativa quando si cerca un look da festa, in quanto non solo sembrano sexy ma anche audaci. Durante il giorno è possibile utilizzarlo con un paio di stivali o combinarle con alcuni degli accessori che si usano di solito. Di notte invece le potete abbinare a dettagli più audaci e perché no a un bel paio di calze. Non importa che stile abbiate, la verità è che le salopette sono attualmente molto di moda, in ognuna delle sue versioni. Che stiate cercando uno outfit per una passeggiata tranquilla o un look per una festa, di certo potrete trovare la salopette che più vi si addice. Tra le tante alternative, una salopette elegante Miss Sixty è uno dei capi che di certo non potrà mancare nel vostro armadio la prossima stagione.