22 maggio 2019
Aggiornato 23:30
Sociale

Cristiano Ronaldo, vigilia di Natale in ospedale: il campione ha visitato i bimbi ricoverati

Grande stupore tra i piccoli ricoverati quando il campione della Juventus si è presentato nel reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita

TORINO - Essere campioni in campo è importante, esserlo nella vita lo è ancor di più. Lo sa bene Cristiano Ronaldo, che nella giornata di ieri ha pensato di regalare una vigilia di Natale speciale a persone che in questo momento soffrono e lottano: i bambini ricoverati all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Cristiano Ronaldo al Regina Margherita

Cristiano Ronaldo, in compagnia della fidanzata Georgina, ha visitato il reparto di Oncoematologia pediatrica. CR7 si è concesso ai bimbi per delle foto, brevi chiacchierate e ha portato a loro dei doni di Natale. Ad accompagnarlo tra le stanze il direttore sanitario Giovanni La Valle e la direttrice del reparto, la professoressa Franca Fagioli. Un bel momento, perché i bambini hanno apprezzato tantissimo la visita del calciatore più forte del mondo. Cristiano Ronaldo ha poi incontrato i genitori dei piccoli guerrieri e i medici e gli infermieri, impegnati nel garantire ogni giorno la loro salute. Una vigilia di Natale speciale e l’augurio che ogni bambino ricoverato possa vincere la più grande di tutte le battaglie: quella per la vita. Di sicuro, da oggi lo faranno con il supporto di un campione riconosciuto da tutti. Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo, vigilia di Natale in ospedale: il campione ha visitato i bimbi ricoverati
Cristiano Ronaldo, vigilia di Natale in ospedale: il campione ha visitato i bimbi ricoverati (Ospedale Regina Margherita)