18 ottobre 2018
Aggiornato 14:30

Ecco l'Instagrammer guarita «miracolosamente» dall'acne solo con prodotti naturali

Brianna Lopez, una giovane Instagrammer è riuscita a guarire dall'acne grazie a una cura fai da te con prodotti naturali al 100%
Il post di Brianna Lopez su Instagram
Il post di Brianna Lopez su Instagram (Instagram)

Il 2017 sembra essere stato l’anno degli Instagrammer: persone che, grazie ai loro post, sono riusciti a diventare famosi influenzando l’opinione degli utenti per mezzo di informazioni, foto, notizie e curiosità. Una di queste persone si chiama Brianna Lopez, una giovanissima ragazza che recentemente ha mostrato a migliaia di persone come il suo volto sia magicamente cambiato – e in tempi brevissimi - dicendo per sempre addio all’acne. Il segreto? Solo prodotti naturali al 100%.

Non c’è bisogno di andare in negozio, a volte basta la cucina
Non sempre la soluzione ai nostri problemi risiede in cure costosissime, a volte bastano ingredienti semplici come quelli che abbiamo in casa o, perché no, nella propria dispensa. Ed è così che Brianna Lopez, affetta da una forma di acne cistica decisamente rilevante, smette di utilizzare i trattamenti standard per passare a soluzioni naturali. Con lei, infatti, le cure tradizionali parevano avere effetti ridotti o persino nulli.

10mila like in un solo post
Grazie al suo metodo, Brianna è riuscita a ottenere ben 10mila like in un solo post. La ragazza era in cura da un dermatologo da diverso tempo. Inizialmente sembrava aver assistito a piccoli miglioramenti, ma dopo un po’ la sua pelle non rispondeva più positivamente al trattamento. Fu in quel momento che prese la decisione drastica: basta prodotti chimici, era ora di testare l’efficacia i quelli naturali. «I prodotti commerciali potrebbero funzionare per alcune persone. Ma non per me», scrive l’Instagrammer in un post.

Il post che ha spopolato
Brianna un giorno sceglie di pubblicare un post su Instagram svelando il suo segreto di bellezza. Comincia con il fornire alcune informazioni, con la promessa però, che presto pubblicherà un video insegnando a tutti come realizzare questi prodotti partendo da ingredienti naturali. «Mi sento davvero stupida perché volevo fare un video, ma Instagram non permette di fare l’upload. Quindi per ora vi mostrerò solo alcuni consigli:

  1. Pulite la pelle con olio di jojoba ed eliminate i residui con un panno caldo;
  2. Io di solito faccio una maschera di miele mescolandolo con curcuma e cannella;
  3. Ho altre maschere che mi piace usare: maschera di zolfo e Bentonite e maschera d'argilla, m quella al miele rimane la mia preferita;
  4. Io idrato la pelle lo Shea Terra Organics perfezionando con il siero e l’olio di lavanda;
  5. Di notte io applico il burro di karité puro;
  6. Io uso gli ingredienti grezzi allo scopo di offrire protezione solare, praticamente tutti i giorni». Brianna afferma anche di aver utilizzato dei prodotti a base di erbe per aiutare a contrastare la formazione dell’acne. Tra questi cita le alghe islandesi, la cascara sagrada, la bardana, la menta e il neem.

La cura di Brianna in pratica
In sostanza Brianna ha bandito completamente l’utilizzo di saponi tradizionali optando per una pulizia con olio di Jojoba al mattino, eliminando i residui attraverso un massaggio su tutto il viso con un panno caldo. Dopodiché applica una maschera antibatterica utilizzando solo prodotti casalinghi: miele, curcuma e cannella. Da tempo, infatti, si sa che tali ingredienti sono attivi contro lo stafilococco e il famigerato P. acnes. Per migliorare la rigenerazione della pelle ha anche utilizzato il gel di aloe prelevato direttamente dalla pianta.

La maschera all’argilla
D’altro cancro la maschera di argilla aiuta a rimuovere lo sporco in profondità anche nei pori ostruiti dove si forma l’acne. Lo zolfo, invece, è un potente antisettico utile per il controllo dell’acne e altre patologie cutanee.

La Dieta
Brianna racconta di aver adottato una dieta vegana per aiutare a ridurre l’acne, ma confessa di aver resistito per troppo poco tempo: ora mangia anche pesce e latticini. E comunque la sua pelle è nettamente migliorata lo stesso. Infine, l’instagrammer ricorda che ognuno di noi possiede un tipo di pelle diverso è che questa cura, adatta a lei, non è detto che funzioni con tutti. Inoltre chiarisce che i suoi consigli non possono essere considerati come sostituti di una consulenza medica.