16 ottobre 2021
Aggiornato 21:00
TV | X Factor

E alla fine venne il giorno del «tesorino»

Michele Bravi vince la settima edizione diX Factor sotto lo scroscio di applausi e la benedizione dei giudici e di tutti gli 8000 spettatori del Forum di Assago. Il 18enne under uomo della scuderia di Morgan batte al ballottaggio finale il gruppo degli Ape Escape, la vera sorpresa del talent show

MILANO - E alla fine venne il giorno del «tesorino». Michele Bravi vince la settima edizione diX Factor sotto lo scroscio di applausi e la benedizione dei giudici e di tutti gli 8000 spettatori del Forum di Assago. Il 18enne under uomo della scuderia di Morgan batte al ballottaggio finale il gruppo degli Ape Escape, la vera sorpresa del talent show che Simona Ventura è riuscita a portare fino a un passo dalla vittoria. Terza classificata Violetta, la under donna di Mika, mentre quarta Aba, la over di «scuola Elio».

L'edizione più pompata e spettacolare di sempre ha raggiunto picchi altissimi nella serata finale, con oltre 5 milioni di voti (il quadruplo della finale della precedente edizione) e uno show sempre di altissimo livello, in onda sia su Sky Uno che in chiaro su Cielo. Dopo l'apertura dedicata a Nelson Mandela, dove Elisa, Giorgia, Marco Mengoni e Mario Biondi gli dedicano «Man in the Mirror» di Michael Jackson, si parte subito con i duetti. Sono gli Ape Escape ad aprire le danze, con una versione di «Labyrinth» cantata insieme ad Elisa. Un'emozionatissima Violetta intona «L'essenziale» duettando con Marco Mengoni, mentre Aba si scatena con «Close to You» di fianco alla caldissima voce di Mario Biondi. Chiude Michele, che dà vita ad un intensa performance faccia a faccia con Giorgia sulle note di «Gocce di Memoria».

C'è tempo per scatenarsi con un medley dei successi di Mika e Morgan, che cantano insieme sul palco e fanno impazzire tutto il Forum, e poi subito all'eliminazione della prima concorrente, che è Aba: la over24 di Elio saluta il Forum che le dedica una grande ovazione. Prima di gettarsi nella seconda manche sale sul palco Giorgia, che canta il suo nuovo singolo «Quando una Stella Muore», aprendo così la «battaglia degli inediti»: Violetta, gli Ape Escape e Michele si esibiscono nelle canzoni scritte e musicate settimana scorsa, riuscendo a coinvolgere il pubblico e a scaldarlo ben bene per lo sbarco dei One Direction. Bagno di folla e lacrime per la band britannica lanciata proprio daX Factor UK, e che canta «Story of My Life».

Il verdetto del pubblico premia Michele e, a sorpresa, gli Ape Escape, facendo sì che Violetta sia la terza classificata. Standing ovation per la ragazza di Reggio, che non riesce a trattenere lacrime e commozione. Ma «the show must go on», e la voce di Elisa in «Ecco Che» è l'antipasto alla finalissima. Il gruppo della Ventura fa impazzire Assago con «Walk This Way» degli Aerosmith, mentre Michele è più delicato con «Anima Fragile» di Vasco Rossi. I giudici sono tutti fieri: Morgan propone al suo allievo una collaborazione anche futura, Simona carica i suoi dicendo che la musica ha bisogno di loro. Tempo del brano «a cappella» (Tu si na cosa grande per gli Ape, Blue Valentines per Michele) che arriva la busta. Un sempre ottimo Cattelan annuncia che è Michele a vincere la settima edizione diX Factor.