14 novembre 2019
Aggiornato 19:30
Festival di Sanremo 2013

Fazio prova a minimizzare: I contestatori erano 3

«L'Ariston non si è diviso, erano tre contestatori contro mille ma a Sanremo basta che uno dica 'beh' e diventa una notizia, diventa un fatto». Lo ha dichiarato Fabio Fazio in conferenza stampa, commentando la contestazione a Crozza durante la prima serata del Festival di Sanremo

SANREMO - «L'Ariston non si è diviso, erano tre contestatori contro mille ma a Sanremo basta che uno dica 'beh' e diventa una notizia, diventa un fatto». Lo ha dichiarato Fabio Fazio in conferenza stampa, commentando la contestazione a Crozza durante la prima serata del Festival di Sanremo.
«Trovo incredibile quello che è accaduto», ha aggiunto il conduttore. «E' come se uno andasse alla messa di Natale e cominciasse a urlare. Mi hanno detto tra l'altro - ha proseguito Fazio - che erano due persone note, già identificate l'anno scorso ed mi chiedo come sia possibile che siano tornate di nuovo? E' abbastanza incredibile -ha concluso- che poche persone determinino una situazione così».

Media share del 48% - E' già boom di ascolti per la 63esima edizione del Festival di Sanremo targata Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. La prima serata è stata infatti seguita mediamente da 12 milioni e 969 mila telespettatori con una media di share del 48,29%, un picco di ascolto di 17 milioni e 33 mila telespettatori e un picco di share del 58,89%. Era dal 2001, l'edizione curata da Raffaella Carrà, che il Festival non raggiungeva questi risultati nell'ascolto medio della prima serata.
Ad assistere alla prima parte della kermesse sono stati 14 milioni 196 mila spettatori con il 47,61% di share. La seconda parte è stata invece vista da 8 milioni e 146 mila spettatori con il 53,54% di share.

Berlusconi: Crozza un boomerang per la Sinistra - La premessa è che non ha visto Sanremo ma si è concesso, solo per qualche minuto, di vedere la partita della Juventus. Ma, durante 'La telefonata' su Canale 5, Silvio Berlusconi bolla come un «boomerang nei confronti della sinistra» l'imitazione fatta ieri da Crozza.
«Ho già criticato abbastanza il fatto che Sanremo sia stato fatto ora. Ho già detto - sottolinea - quello che dovevo dire».