19 settembre 2020
Aggiornato 05:00
Lo scrive il Sun

Harry Potter non è finito

A quanto pare è in arrivo un nono film. Il prossimo film però non uscirà sul grande schermo, ma sarà proiettato al Wizarding World of Harry Potter, attrazione del parco divertimenti in Florida, e nei due nuovi parchi a tema su Howgarts che sono ancora in costruzione

LONDRA - La notizia farà impazzire di gioia milioni di fan in tutto il mondo: «Harry Potter» non è finito, a quanto pare è in arrivo un nono film. La saga del maghetto interpretato da Daniel Radcliffe si è conclusa con successo con la trasposizione al cinema dell'ultimo libro di J.K Rowling, «I Doni della Morte - Parte II», ottava pellicola uscita in Italia a luglio 2011. Il tabloid The Sun però ha lanciato l'indiscrezione esclusiva secondo cui il cast si è riunito in gran segreto per girare le scene di quello che ha definito un «mini-film».
Oltre ai protagonisti, il maghetto, Rupert Grint (Ron) e Emma Watson (Hermione), secondo il Sun ci sarà anche la 46enne Helena Bonham Carter, che ha filmato alcune sequenze ai Potter studios in Hertfordshire, riprendendo il suo celebre ruolo di Bellatrix Lestrange. Una fonte anonima ha inoltre confermato che «gli attori si sono davvero divertiti a tornare di nuovo insieme ed erano molto affiatati sul set».

SOLO PER I PARCHI DIVERTIMENTO - Il prossimo film però non uscirà sul grande schermo, ma sarà proiettato al Wizarding World of Harry Potter, attrazione del parco divertimenti in Florida, e nei due nuovi parchi a tema su Howgarts che sono ancora in costruzione. Quello in California aprirà nel 2014, seguito da un altro in Giappone nel 2016. In circa dieci anni di Harry Potter il franchise ha incassato oltre 5 miliardi di dollari in tutto il mondo.