16 novembre 2019
Aggiornato 02:30
Mentre tutti parlavano di «Secret Vacancy»

La Rowling vende la casa dove è stato scritto «Harry Potter»

L'incantevole dimora del 19esimo secolo, che conta otto stanze da letto, giardino da sogno e un gran numero di cornici e camini antichi, è situata nella zona residenziale di lusso di Merchiston ed è sul mercato per 2,25 milioni di sterline (alias 2,8 milioni di euro)

LONDRA - Mentre tutti parlavano di «Secret Vacancy», il nuovo libro di J.K.Rowling per adulti, pochi si sono accorti che qualcos'altro della famosa scrittrice britannica era in vendita: la sua vecchia abitazione a Edimburgo.

UN IMMOBILE PIENO DI «ROWLING-ABILIA» - L'incantevole dimora del 19esimo secolo, che conta otto stanze da letto, giardino da sogno e un gran numero di cornici e camini antichi, è situata nella zona residenziale di lusso di Merchiston ed è sul mercato per 2,25 milioni di sterline (alias 2,8 milioni di euro).
Qui - scrive il Telegraph che riporta la notizia - sono stati scritti almeno quattro dei sette romanzi della celebre saga di Harry Potter. Chi tuttavia si aspettasse di acquistare un immobile pieno di «rowling-abilia» rimarrà deluso, perchè tutte le tracce della 47enne autrice nata a Yale, vicino a Bristol, sono scomparse.
Rowling e la sua famiglia, il marito Neil, le figlie Jessica e Mackenzie e il figlio David) hanno lasciato la casa in via Abbotsford Park più di due anni fa, per trasferirsi in un maniero da 2 milioni di sterline nei pressi della capitale scozzese.