28 giugno 2022
Aggiornato 02:00
Sarà inaugurato il prossimo 18 giugno

Harry Potter e il suo mondo in un parco di divertimenti

I fans del maghetto più famoso d’Inghilterra, dovranno prenotare un viaggio in Florida, ad Orlando

ORLANDO - I fans di Harry Potter, il maghetto più famoso d’Inghilterra, dovranno prenotare un viaggio in Florida, ad Orlando, se vorranno visitare il parco dei divertimenti, gestito dalla Warner Bros Entertainment Inc. e dalla Universal  Orlando Resort, intitolato appunto al personaggio che sarà inaugurato il prossimo 18 giugno.

Nel The Wizard World  of Harry Potter realizzato in tre anni, con la collaborazione dell’autrice J. K. Rowling che è stata interpellata sui  particolari più minuti, i visitatori potranno gustare le fantastiche ricette di Diagon Alley , dalla Burrobirra ai Dolcetti alla menta e al Pollo alla Hogwarts. Le attrazioni principali si chiamano Flight of the Hippogriff, Forbidden Journey (un viaggio all’interno di Hogwarts) e Dragon Challenge e tra le une e le altre non ci sarà più di un’ora di coda – promettono gli organizzatori –  si potrà ammirare la mitica Nimbus 2000 e sbizzarrire tra tutti i tipi di gadget dalle scope volanti, alle bacchette magiche e agli Spioscopi, assistendo perfino al torneo di Triwizard.

A quanto pare anche i bagni sono stati prodotti a immagine e somiglianza del romanzo e sembra che si possa sentire il pianto del fantasma di Priscilla Malcontenta, rea di aver aperto per prima la Camera dei segreti.  E’ ancora un mistero se nel parco tematico si possano acquistare le gelatine tutti gusti+uno e che sapore abbia quella al gusto di «vomito», ma soprattutto se chi tenti di evadere il biglietto d’ingresso rischi davvero uno Schiantesimo o un Levicorpus.  Basterà in questo caso pronunciare Liberacorpus per non sentirsi più sospesi a mezz’aria per una caviglia?