9 dicembre 2019
Aggiornato 21:00
Mondiale Motocross

Tony Cairoli come Valentino Rossi: nove Mondiali, una leggenda

Nel Gran Premio d'Olanda ad Assen, con una prova d'anticipo sulla conclusione della stagione, il campione siciliano ha conquistato la matematica certezza del suo nono titolo iridato, che lo consegna alla storia della sua disciplina. Rivediamo i momenti più belli di questa stagione indimenticabile

ASSEN – Tony Cairoli, ancora una volta, vola più in alto di tutti aggiudicandosi il suo nono titolo mondiale sullo storico circuito di Assen, in Olanda. È un record incredibile che porta il pilota siciliano nella storia di questa disciplina, dietro solo al belga Stefan Everts che ne ha vinti dieci nella sua carriera.

Il film del Mondiale
Coraggio, velocità e capacità di affrontare avversità e imprevisti: sono queste le doti che hanno reso unica la carriera di Cairoli e che lo hanno visto trionfare in questa stagione, dove ha mantenuto sempre la testa della classifica. E a una gara dalla conclusione, il pluricampione si è imposto ieri nell'edizione 2017 del Gran Premio dei Paesi Bassi, totalizzando i punti necessari per vincere matematicamente il nono titolo e mostrando al mondo intero la sua straordinaria tecnica che, insieme a passione e impegno costante, ne fanno un vero e proprio fuoriclasse. Con il quarto posto alla 18esima tappa del Mondiale Motocross 2017, salgono a 710 i punti di Cairoli che ha dimostrato come la sua voglia di vincere degli esordi sia sempre intatta. Riviviamo in questo video i momenti salienti di questa stagione che ha fatto entrare il numero 222 nel mito della sua specialità.