21 marzo 2019
Aggiornato 15:30

Vettel e Leclerc: «Melbourne tracciato unico»

Il tedesco della Ferrari: «Si tratta di una pista molto particolare perché bisogna trovare sintonia con il tracciato»

Sebastian Vettel e Charles Leclerc
Sebastian Vettel e Charles Leclerc ANSA

ROMA - «Sulla pista di Melbourne ho dei grandi ricordi». Parola di Sebastian Vettel, che si appresta a vivere la quinta stagione al volante della Ferrari alla vigilia del primo Gp stagionale. «Ovviamente i più belli sono legati alle ultime due stagioni, quando abbiamo conquistato altrettante vittorie - ricorda il pilota tedesco sul sito della Rossa - ma mi piace ricordare anche il mio primo podio con la Ferrari, conquistato qui nel 2015 all'esordio con la Scuderia».

Seb: grandi ricordi

Si tratta di una pista «molto particolare - sottolinea Vettel - perché bisogna trovare sintonia con il tracciato: devi ricordarti bene le traiettorie, non è sempre facile identificare il punto perfetto per le frenate e in più il fondo stradale è spesso sconnesso. A noi piloti però piace. Se ci chiedessero se vorremmo che venisse riasfaltato probabilmente diremmo di no, perché è unico nel suo genere».

Charles: Gp speciale

Melbourne ospiterà anche la prima gara in Ferrari di Charles Leclerc: «Ovviamente sarà molto speciale per me, sarà il mio debutto con la Ferrari e questo rende il GP d'Australia unico. Ho già dei bei ricordi legati a Melbourne perché è ad Albert Park che ho esordito in Formula 1 lo scorso anno. Sono soddisfatto del lavoro svolto durante i test e non vedo l'ora di scendere in pista perché è nel weekend di gara che bisogna raccogliere i frutti del lavoro fatto durante l'inverno con un bel risultato».