17 giugno 2019
Aggiornato 17:30
Moto3 | Gran Premio della Malesia

Fenati meglio sull'asciutto che sul bagnato: è a ridosso dei primi

Il pilota del team Snipers è il più veloce degli italiani nella prima giornata di prove libere a Sepang: quarto al mattino, solo quindicesimo con l'acqua al pomeriggio

SEPANG – Un turno sull'asciutto e uno sul bagnato nella prima giornata di prove libere sul circuito di Sepang. Romano Fenati ha trovato un buon feeling sull'asciutto: questa mattina il pilota del team Snipers ha fatto segnare il quarto tempo con il crono di 2:13.581, mentre ha chiuso quindicesimo la seconda sessione di prove libere, in condizioni da bagnato. «Questa mattina, sull'asciutto, abbiamo lavorato bene e ho avuto sin da subito un buon feeling – racconta il pilota di Ascoli – Nel secondo turno, sul bagnato, abbiamo faticato un po' per la mancanza di aderenza al posteriore ma cercheremo di migliorare in vista delle qualifiche».

Anche Migno nei primi dieci
Una prima giornata di libere impegnativa quella che si è appena conclusa a Sepang anche per lo Sky Racing Team VR46: dopo una prima sessione sull’asciutto, si è ripartiti riparte da zero nel pomeriggio sotto la pioggia battente. Competitivo in entrambe le sessioni, Andrea Migno ha centrato la settima posizione nella classifica combinata dei tempi. Approccio positivo per lui, che nelle prime libere non si fa sorprendere dal caldo e dall’umidità tipiche del clima malese e sigla un buon 2:13.961 che gli vale la settima posizione a poco più di otto decimi di distacco dal leader di giornata (Joan Mir con 2:13.129). «Se guardiamo alla classifica, il settimo posto è un buon punto di partenza, ma nella sessione del pomeriggio, sul bagnato, ho fatto più fatica – spiega il portacolori del team di Valentino Rossi – Dobbiamo analizzare i dati e continuare a lavorare in questa direzione. Le previsioni per il weekend danno meteo incerto: dobbiamo essere pronti per ogni evenienza».

Andrea Migno in azione nel venerdì del GP di Malesia
Andrea Migno in azione nel venerdì del GP di Malesia (Sky Vr46)