16 novembre 2019
Aggiornato 02:00

Il pilota spagnolo è infortunato, lo sostituisce un indonesiano

Caduto a Phillip Island, si è dovuto ricostruire tendine e parte dell'anulare sinistro: per questo Jorge Navarro non potrà correre in Malesia, rimpiazzato da Dimas Ekky Pratama

Jorge Navarro in ospedale
Jorge Navarro in ospedale Gresini Racing

SEPANG – Jorge Navarro è stato operato con successo nella mattinata di lunedì a Melbourne. L’operazione, durata poco più di due ore, è servita a ricostruire il tendine e parte del dito anulare della mano sinistra, infortunato durante la caduta del pilota spagnolo nell’ultima uscita di Phillip Island, a pochi giri dall’inizio della gara Moto2. Il pilota valenciano, che lascerà oggi mercoledì l’ospedale australiano, non potrà scendere in pista nel fine settimana del Gran Premio di Malesia e rientrerà direttamente in Europa già domani, con il recupero della mano che durerà tra le due e le tre settimane. Il team Gresini Moto2 augura a Jorge pronta guarigione e spera di riabbracciarlo per l’ultimo evento della stagione a Valencia dove la presenza del numero 9 è pressoché certa.

Il supplente
A Sepang, per supplire la sua mancanza e per appoggiare gli sponsor del team in larga parte indonesiani, il team ha deciso di ingaggiare per questo evento Dimas Ekky Pratama, pilota indonesiano attualmente impegnato nel campionato spagnolo di velocità, classe Moto2. Il 25enne di Depok, sesto in classifica nel Cev Moto2 e con un podio all’attivo in questa stagione, farà così il suo esordio mondiale con la Kalex del Team Federal Oil Gresini Moto2 in una gara praticamente casalinga, e lo farà con il numero 26.