Calcio

Milan, duello di mercato con la Roma a gennaio

Rossoneri e giallorossi sono pronti allo scontro invernale per Barella, talento del Cagliari ed oggetto del desiderio di entrambe le società

Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari
Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari (ANSA)

MILANO - Come nel 2014 per Radja Nainggolan, Milan e Roma sono pronti ad un’altra battaglia di mercato nel prossimo mese di gennaio per un calciatore di proprietà del Cagliari. Allora il fortissimo centrocampista belga finì a Roma, anche perché Galliani, dopo aver ottenuto l’ok del calciatore, si ritirò dall’affare dopo la controproposta romanista che alzava l’offerta, affermando: «Il Milan non partecipa ad aste», un po’ come se al Fantacalcio venisse offerto 1 credito per Higuain e ci si stupisse per un successivo rilancio. Stavolta, però, il Milan sembra avere più assi nella manica per tentare l’assalto al talento cagliaritano Barella, centrocampista di ordine e qualità che tanto ha impressionato la dirigenza milanista durante il recente Milan-Cagliari in cui Barella è stato il migliore dei suoi. I rossoneri sono da tempo con gli occhi sul giocatore sardo, ma anche la Roma ha individuato in lui il regista giallorosso del futuro; l’intento dei due club è di formalizzare l’acquisto di Barella a gennaio e lasciarlo almeno fino a giugno a Cagliari, quindi portarlo in ritiro e valutare il da farsi. Difficile dire chi sia al momento in vantaggio nella corsa al giovane centrocampista, ma di certo Milan e Roma sono in evidente vantaggio sulle rivali e si preparano al duello finale per assicurarsi uno dei migliori talenti italiani del futuro.