29 febbraio 2024
Aggiornato 08:30
Calcio

Dall’Argentina: “Mati Fernandez al River Plate”

Il centrocampista cileno potrebbe lasciare il Milan a fine stagione e tornare in Sudamerica

MILANO - E’ stato forse l’unico acquisto estivo del Milan chiesto espressamente ed ottenuto da Vincenzo Montella: Mati Fernandez, centrocampista cileno arrivato in rossonero l’ultimo giorno di mercato e già alle dipendenze di Montella a Firenze, sembrava sicuro di una maglia da titolare ed ha invece visto finora il campo col cannocchiale. Complice un infortunio che lo ha tenuto fuori per la prima parte di stagione, il cileno ha perso il posto a vantaggio dei vari Locatelli, Pasalic, Bertolacci e anche Josè Sosa, diventando l’ultima riserva del centrocampo milanista, nonostante la stima e la fiducia del proprio allenatore. Un impiego così scarso che sta allontanando Mati Fernandez dal Milan, tanto che dall’Argentina parlano già di un accordo fra il cileno ed il River Plate, accordo da ratificare e certificare il prossimo giugno e che metterebbe d’accordo tutte le parti: la formazione argentina acquisterebbe un calciatore con esperienza europea, adatto al compassato calcio sudamericano, il Milan lascerebbe un giocatore praticamente mai impiegato, lo stesso Mati Fernandez tornerebbe protagonista in una squadra blasonata e, elemento non da poco, avvicinandosi al suo paese natio.