22 ottobre 2019
Aggiornato 03:30

Da Napoli: il Milan fa sul serio per Insigne

Alla vigilia del delicatissimo confronto tra Milan e Napoli, proprio dal capoluogo partenopeo filtrano voci di un presunto interessamento dei rossoneri per Insigne. A monte ci sarebbe il mancato accordo dell'attaccante con De Laurentiis per il rinnovo e l’adeguamento del suo contratto.

MILANO - La notizia che non ti aspetti arriva proprio alla vigilia del big match della giornata numero 21 di campionato tra Milan e Napoli: il club rossonero sarebbe seriamente intenzionato a fare un’offerta a De Laurentiis per l’attaccante partenopeo Lorenzo Insigne. Ci si aspetterebbe che una indiscrezione del genere, probabilmente destabilizzante per l’esterno azzurro, arrivasse da fonti milanesi e invece a confermare le voci - che in realtà circolano da più di qualche giorno - è il collega napoletano Ciro Venerato dai microfoni di Radio Crc.

Questione di soldi

Il peccato originale sarebbe, come spesso accade in questi casi, legato ad una questione di soldi. Secondo le voci che arrivano da Napoli, il presidente De Laurentiis sarebbe disposto a rinnovare - e adeguare - il contratto a Insigne in scadenza giugno 2019, portandolo dall’attuale cifra di 1,5 milioni di euro netti l’anno a 2,5. Molto meno rispetto a quanto preteso dal funambolico attaccante nato a Frattamaggiore che pare abbia chiesto al Napoli una cifra vicina ai 5 milioni l’anno.

Nelle pieghe di questa ipotetica frattura, potrebbe inserirsi il nuovo Milan cinese, fermamente intenzionato a mettere a disposizione del tecnico Montella una squadra pronta a vincere da subito. Lorenzo Insigne è in cima alla lista.