19 gennaio 2020
Aggiornato 20:00
Calcio

Gambaro: “Impossibile che il Milan arrivi terzo”

L’ex terzino rossonero non è fiducioso circa la rincorsa alla Coppa dei Campioni della squadra di Montella

MILANO - La vittoria in extremis contro il Cagliari lascia il Milan in piena corsa europea, saldamente nelle posizioni che valgono la qualificazione in Uefa ma con un occhio anche alla Coppa dei Campioni, non distante per i rossoneri che hanno anche una gara in meno rispetto alle altre. Il lavoro di Montella è eccellente, i tifosi rossoneri sembrano autorizzati a sognare in grande, ma non è tutto oro quello che luccica, almeno secondo Enzo Gambaro, ex difensore milanista nei primi anni novanta ed oggi commentatore televisivo: «Premesso che il campionato del Milan va apprezzato - afferma Gambaro - io dico che i rossoneri non possono arrivare al terzo posto, con l’organico a disposizione Montella al massimo può raggiungere la quarta posizione, un risultato che a mio avviso sarebbe già straordinario».

Tentar non nuoce

Che la rosa del Milan sia tutt’altro che irresistibile è fuor di dubbio, così come è difficile pensare alla squadra di Montella terza a fine stagione, soprattutto perché, Juventus a parte, Roma e Napoli appaiono imprendibili per la truppa rossonera, eppure l’entusiasmo, il carattere e la determinazione con cui la formazione milanista riesce a vincere partite come quella contro il Cagliari, lascia pensare che Bacca e compagni possano dar del filo da torcere alle prime fino alla fine del campionato. E se poi la società riuscisse a rinforzare l’organico a disposizione del tecnico campano, allora il sogno potrebbe anche continuare più legittimamente.