22 maggio 2019
Aggiornato 23:00

Carobbi: "Milan vincente? Ci vorranno anni"

L'ex terzino rossonero non prevede tempi brevi per rivedere la formazione milanista protagonista in Italia e in Europa

COLLE VAL D'ELSA (SI) - Stefano Carobbi, ex difensore del Milan dal 1989 al 1991 ed oggi allenatore della Colligiana, formazione toscana di serie D, ha parlato dell'attuale stagione dei rossoneri e delle prospettive per il futuro della sua vecchia squadra: "Il Milan è una piacevole sorpresa del campionato - riconosce l'ex calciatore anche della Fiorentina - ed io non me lo aspettavo in questa posizione, inoltre è una squadra che gioca bene al calcio ed ha ampi margini di crescita. Rispetto alle scorse stagioni - prosegue Carobbi - i rossoneri hanno più voglia di lottare e c'è un atteggiamento diverso in campo, è evidente anche vedendolo da fuori, però io penso che bisogna gettare un po' d'acqua sul fuoco, nel senso che sento parlare di propositi di tornare ai livelli degli anni ottanta con la nuova proprietà cinese, ma io la vedo molto dura, almeno per adesso. Il Milan sta impostando un lavoro a lungo termine, ha una struttura importante, ma per arrivare ai fasti del primo Milan berlusconiano ci vorranno ancora anni, siamo soltanto all'inizio di un percorso molto lungo». Meglio pensarla così, del resto lo ha detto anche Montella affermando che la sua squadra vale la Coppa Uefa: bene, avanti a piccoli passi e a fari spenti, anche perchè finora ha funzionato.