9 dicembre 2019
Aggiornato 13:30

LeBron e i Cleveland ancora a segno. I Chicago Bulls asfaltano i Pacers

Seconda vittoria in 2 giorni per i Cavaliers di James LeBron. I campioni in carica passano in casa sui Magic, incapaci di portare a termine la rimonta nel 2° tempo. I Bulls ci mettono invece solo 24 minuti per asfaltare i Pacers, trascinati da McDermott, Butler e dalla regia di Rondo.

CLEVELAND - Ancora a segno i Cleveland Cavaliers che passano in casa sugli Orlando Magic. LeBron James autore di 23 punti. Chicago asfalta Indiana trascinata da McDermott. Successo senza problemi di San Antonio privi di Parker e Ginobili sui Pelicans. Atlanta passeggia sul parquet di Philadelphia. Bene New York e Milwaukee che trova la prima vittoria stagionale all'ultimo secondo. Prime sconfitte stagionali per Nuggets e Hornets. Denver va ko al supplementare contro i Blakers di un super Damian Lillard, Charlotte, invece, si fa superare dai Celtics. Gallinari chiude con 17 punti, Belinelli con 5.

Questi i risultati delle partite della notte NBA:
Philadelphia 76ers-Atlanta Hawks 72-104
Charlotte Hornets-Boston Celtics 98-104
New York Knicks-Memphis Grizzlies 111-104
Cleveland Cavaliers-Orlando Magic 105-99
Chicago Bulls-Indiana Pacers 118-101
Milwaukee Bucks-Brooklyn Nets 110-108
San Antonio Spurs-New Orleans Pelicans 98-79
Denver Nuggets-Portland Trail Blazers 113-115
Sacramento Kings-Minnesota Timberwolves 106-103