16 ottobre 2021
Aggiornato 19:30
Un grande ritorno

Leon Haslam torna in Superbike per il weekend in Qatar

L'ex vicecampione mondiale farà il suo rientro una tantum nel Mondiale riservato alle derivate di serie in occasione dell'ultimo appuntamento stagionale. Gli sarà affidata la Kawasaki del team italiano Pedercini

ROMA – Per l’ultimo round del Mondiale Superbike il team Pedercini Racing schiererà Leon Haslam. Il pilota inglese, reduce dal British Superbike Championship che lo ha visto lottare fino all’ultima gara per il titolo, tornerà nel campionato iridato alla guida della Kawasaki Zx-10R Ninja della squadra italiana con il numero 91 in occasione della gara conclusiva del 2016. «Poter avere per questa gara un pilota come Haslam è per me una grande soddisfazione ed un onore – dichiara il team manager Lucio Pedercini – Leon è un grande professionista ed è molto veloce, sono amico suo e di suo padre da molti anni. Ha dimostrato ancora tutto il suo valore in un campionato estremamente competitivo come quello inglese, dove ha mancato il titolo per un soffio con una Kawasaki. Sono fiducioso per una sua buona prestazione in Qatar con la nostra moto». Gli fa eco lo stesso Leon Haslam: «Sono veramente contento di venire a correre in Qatar con la Kawasaki. Conosco Lucio da molti anni e sono felice di tornare a correre a Losail dove ho vinto l’anno scorso. È anche interessante per me poter provare la Zx10-R Ninja in versione WorldSbk, perché la moto che ho usato nel Bsb aveva delle limitazioni all’uso dell’elettronica imposte dal regolamento inglese».