22 febbraio 2020
Aggiornato 21:30
Calcio

Pizzul: "Il Milan non è scarso come dicono"

Analisi positiva sui rossoneri da parte dello storico telecronista Rai

UDINE - Bruno Pizzul, un'icona del giornalismo italiano, uno degli ultimi telecronisti più impegnati a documentarsi e a documentare invece di strillare e inventare pronunce. Noto tifoso dell'Udinese, Pizzul ha parlato della sfida che proprio la compagine friulana andrà a giocare domenica pomeriggio in casa del Milan, soffermandosi in particolare proprio sulla squadra rossonera, reduce da una vittoria e da una sconfitta nelle prime due giornate di campionato: "Il Milan ha una chiara idea di ciò che vuole fare - afferma l'ex telecronista della Testata Giornalistica Sportiva Rai - e cioè arrivare al risultato tramite il gioco. Montella è un ottimo allenatore che fa giocar sempre bene le sue squadre, sa quello che vuole e a mio avviso ha ragione quando dice che i problemi difensivi dei rossoneri sono arrivati da svarioni individuali e non dall'atteggiamento della retroguardia, anzi, dirò di più: il Milan non è certo da scudetto come qualche anno fa, ma è meno scarso di quanto si senta dire in giro, è una squadra organizzata e con valori superiori alla metà della classifica come affermano molti». Da metà della classifica forse no, di certo neanche da prime tre posizioni: questa squadra se otterrà la qualificazione alla Coppa Uefa dopo tre stagioni senza Europa potrà dirsi assolutamente soddisfatta, per le vittorie ripassare più in là.