27 settembre 2020
Aggiornato 13:00
Prosegue il weekend di gara a Spa-Francorchamps

Zampata Ferrari: in testa alle prove libere del sabato

Kimi Raikkonen ribalta la situazione di ieri e balza al comando della classifica nel terzo e ultimo turno in vista delle qualifiche di oggi pomeriggio. Secondo posto per la Red Bull di Ricciardo, terzo Sebastian Vettel, indietro le Mercedes

SPA-FRANCORCHAMPS – Alla doppietta di ieri pomeriggio firmata Red Bull, la Ferrari risponde con il miglior tempo nella terza e ultima sessione di prove libere del sabato mattina. Se al venerdì aveva manifestato difficoltà nella gestione delle gomme, stavolta la SF16-H è apparsa invece molto più a suo agio sulla pista di Spa-Francorchamps, e a dominare il turno è stato lo specialista Kimi Raikkonen, con un crono di 1:47.974. Il finlandese è stato di poco più di due decimi più rapido della migliore delle Red Bull, quella di Daniel Ricciardo, con Sebastian Vettel terzo alle sue spalle. In crisi l'altra Lattina, quella di Max Verstappen, il più rapido ieri: un guasto al cambio lo ha costretto a saltare la maggior parte delle prove, riuscendo a completare solo due giri. Ancora indietro anche le due Mercedes. Nico Rosberg si era piazzato per primo in testa alla classifica con le gomme soft, ma poi è arretrato fino a chiudere settimo. Il suo compagno di squadra Lewis Hamilton, che partirà da fondo griglia per le penalità subite dalla direzione gara (salite a 55 posizioni con il terzo cambio di motore nel corso del weekend), si è invece concentrato sul passo gara con gli pneumatici usati, ma sul finale ha staccato un giro lanciato che lo ha fatto risalire in quinta piazza. Oggi alle 14 le qualifiche.