15 settembre 2019
Aggiornato 22:30

Nico Rosberg resta in Mercedes per altri due anni

Il tedesco, attualmente leader del Mondiale, rinnova il contratto con le frecce d'argento fino al 2018. Prosegue un matrimonio iniziato nel 2010, nel corso del quale il figlio d'arte è stato due volte vicecampione iridato

Nico Rosberg con il team principal Toto Wolff
Nico Rosberg con il team principal Toto Wolff Mercedes

BUDAPEST – Nico Rosberg ha rinnovato il suo contratto con la Mercedes fino al 2018. Lo ha annunciato oggi su Twitter il team di Brackley, con un breve video che ritrae il pilota tedesco e il boss della Mercedes, Toto Wolff, all'atto della firma dell'accordo per le prossime due stagioni e la foto delle carte siglate. Rosberg prosegue così il suo matrimonio cominciato nel 2010 durante il quale ha conquistato due secondi posti nel Mondiale piloti. Il trentunenne pilota di Wiesbaden è attualmente in testa alla classifica iridata con 168 punti, uno in più del suo compagno di squadra Lewis Hamilton, e con cinque vittorie e tre pole position su 10 gare fin qui disputate.

Il contratto biennale appena firmato da Rosberg e Wolff
Il contratto biennale appena firmato da Rosberg e Wolff (Mercedes)