14 ottobre 2019
Aggiornato 19:30

Milan, è Arbeloa il nome nuovo per la difesa

Secondo il quotidiano spagnolo Marca, sarebbe Alvaro Arbeloa il nome nuovo per la difesa del Milan. Svincolato dal Real Madrid, l’esperto difensore 33enne arriverebbe a parametro 0 e potrebbe ricoprire sia il ruolo di terzino destro che quello di centrale di difesa.

MILANO - Proprio nel giorno di Marko Pjaca all’Inter, l’ennesimo smacco di mercato subito dal Milan per mano degli odiati dirimpettai nerazzurri, dalla Spagna rimbalza una notizia che potrebbe placare, almeno parzialmente, gli animi inquieti dei tifosi milanisti. Secondo il quotidiano Marca, Adriano Galliani avrebbe messo nel mirino il difensore del Real Madrid Alvaro Arbeloa, appena svincolato e - come si dice in ambito cestitico - free agent. 

Il granitico ed affidabile difensore iberico, classe 1983, arriverebbe a parametro 0 per ricoprire potenzialmente due ruoli: quello di esterno destro basso e di difensore centrale. Dalla sua, Arbeloa porterebbe con sé tutta l’esperienza maturata al Real Madrid, club con il quale ha vinto la bellezza di 1 campionato spagnolo, 2 Coppe di Spagna, 1 Supercoppa spagnola, 2 Champions League, 1 Supercoppa UEFA e 1 Mondiale per club, e garantirebbe al Milan di Montella un’abbondante dose di solidità e concretezza.