22 agosto 2019
Aggiornato 16:01

Anche in Argentina la Ducati non si ferma

Andrea Dovizioso, il più veloce nella prima sessione di prove libere, precede Marc Marquez. Valentino Rossi è sesto, Jorge Lorenzo solo dodicesimo per colpa di un errore nel giro veloce

Andrea Dovizioso in azione sulla sua Ducati
Andrea Dovizioso in azione sulla sua Ducati Ducati

RIO HONDO – Prima sessione di prove libere del Gran Premio di Argentina nel segno della Ducati di Andrea Dovizioso. Il pilota forlivese ha fatto segnare il miglior tempo in 1:43.684, precedendo la Honda di Marc Marquez di 94 millesimi e la Ducati GP14.2 di Yonny Hernandez, di 343 millesimi. Quarto tempo per la Suzuki di Maverick Vinales a 0.429, poi il compagno di squadra Aleix Espargaro a 0.444. Sesto tempo per Valentino Rossi a 0.497. Soltanto dodicesima l'altra Yamaha di Jorge Lorenzo, frenato da un errore nel finale del suo giro veloce, con un ritardo di 1.058. Sessione di libere caratterizzata dalla pista sporca per la tanta polvere accumulata vista la scarsa utilizzazione della pista di Termas de Rio Hondo.

(Fonte: Askanews)