17 febbraio 2020
Aggiornato 17:00
Calcio

Marianella: "Il rapporto fra Mihajlovic e Berlusconi è destinato a finire"

Il telecronista di Sky Sport si dice scettico circa la prosecuzione del lavoro del tecnico serbo sulla panchina del Milan a causa delle divergenze col presidente rossonero

MILANO - Massimo Marianella, telecronista per Sky Sport, ha analizzato la sconcertante situazione del Milan all'indomani della pesante sconfitta a San Siro contro il Bologna che ha messo nuovamente in bilico la panchina di Sinisa Mihajlovic: "Se penso al rapporto fra Berlusconi e Mihajlovic sono molto perplesso - afferma il giornalista - perchè sono due uomini profondamente diversi e con caratteri diversi, direi quasi agli antipodi. Mihajlovic è certamente un buon allenatore e gli auguro di poterlo dimostrare anche a Milano, ma vedo che non ha il supporto tecnico della squadra che è costruita male. Il Milan ha perso l'ennesima grande occasione: prima ha detto di voler ripartire dai giovani e poi non l'ha fatto, anzi ha preso gente a fine carriera come Fernando Torres, Essien, Alex, calciatori ultratrentenni su cui non si può costruire nulla".