15 ottobre 2019
Aggiornato 10:00

Golden State riprende la corsa, Bargnani ko

Brooklyn cede a Miami. Wade segna 10 dei suoi 28 punti nell'ultimo quarto. Venti punti e e 13 rimbalzi per Hassan Whiteside. Dieci punti in ventuno minuti per Andrea Bargnani. Caldwell Pope ne segna 31 ed i Detroit Pistons superano i Boston Celtics.

NEW YOEK - Brooklyn cede a Miami. Wade segna 10 dei suoi 28 punti nell'ultimo quarto. Venti punti e e 13 rimbalzi per Hassan Whiteside. Dieci punti in ventuno minuti per Andrea Bargnani. Caldwell Pope ne segna 31 ed i Detroit Pistons superano i Boston Celtics. Nella sfida tra i rookie più promettenti Karl-Anthony Towns si fa prediligere su Kristaps Porzingis ma sono i New York Knicks, guidati da Carmelo Anthony (20 punti e 15 rimbalzi) a vincere il match. Paul Millsap segna 21 punti, Jeff Teague ne aggiunge 18 ed Atlanta supera Philadelphia. Chicago supera senza problemi Memphis con 24 punti di Butler e 19 di Rose. Kevin Durant guida Oklahoma con 24 punti contro Portland. Record di vittorie interne di San Antonio. Ventitreesimo successo di fila con 27 punti di Kawhi Leonard. New Orleans accelera nell'ultimo quarto per battere Utah. Golden State riprende la corsa dopo il ko che ha interrotto la striscia record di successi. I Warriors battono Phoneix con Klay Thomson che segna 43 punti, 27 dei quali nel terzo quarto. Infine ventuno punti di Paul aiutano i Clippers a battere Milwaukee.

Questi i risultati della notte Nba:
Indiana Pacers-Dallas Mavericks 107-81
Orlando Magic-Charlotte Hornets 113-98
Brooklyn Nets-Miami Heat 98-104
Detroit Pistons-Boston Celtics 119-116
New York Knicks-Minnesota Timberwolves 107-102
Atlanta Hawks-Philadelphia 76ers 127-106
Chicago Bulls-Memphis Grizzlies 98-85
Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers 106-90
San Antonio Spurs-Washington Wizards 114-95
Utah Jazz-New Orleans Pelicans 94-104
Golden State Warriors-Phoenix Suns 128-103
Los Angeles Clippers-Milwaukee Bucks 103-90