9 luglio 2020
Aggiornato 04:00
Calcio | Milan

Onofri: «Assurdo dare a Galliani dell’incompetente calcistico»

L’ex allenatore commenta le frasi e le opinioni di Paolo Maldini circa l’operato dell’amministratore delegato del Milan

MILANO - Paolo Maldini, storico ex capitano del Milan, in rossonero dal 1985 al 2009, ha recentemente parlato del ruolo di Adriano Galliani in società, criticandone alcuni aspetti, in particolar modo sottolineando la lacuna calcistica («Galliani è un ottimo dirigente ma calcisticamente  un po’ carente, andrebbe affiancato», le parole dell’ex difensore milanista), ora si scatenano i commenti degli esperti circa le parole del grande capitano che hanno ovviamente sollevato polemiche e reazioni; Claudio Onofri, ex allenatore del Genoa ed ora apprezzato commentatore televisivo per Sky Sport, si è così pronunciato: «In primis penso che la polemica Maldini-Galliani sia stata molto strumentalizzata dai mass media - ha detto Onofri - però devo dire che chi come Maldini è stato in quell’ambiente per tantissimi anni e ha vinto tutto ciò che poteva vincere, non può dire che Galliani non capisce niente di calcio, perché delegittimerebbe non solo il dirigente ma anche lui stesso e le sue vittorie. Se poi intendeva dire che Galliani andrebbe affiancato da un direttore sportivo e ciò potrebbe aiutare la squadra a migliorare, allora è un altro paio di maniche, ma dire che l’amministratore delegato va aiutato nella parte calcistica perché carente, è un’idea che non condivido».