24 settembre 2021
Aggiornato 01:00
Formula 1 | Test Barcellona

Alonso in osservazione a Barcellona

Lo spagnolo è ricoverato in seguito all'incidente di ieri sul circuito di Montmelò nel corso dell'ultima giornata di test della Formula 1 in vista del via della stagione 2015. Britatore: «Domani fuori dall'ospedale». Intanto continuano gli accertamenti sulla dinamica dell'incidente

BARCELLONA - Fernando Alonso potrebbe essere dimesso oggi o domani dall'Hospital General de Catalunya di Barcellona se anche l'esito della seconda Tac, come quello della prima cui è stato sottoposto ieri, dovesse essere negativo. Lo spagnolo è ricoverato in seguito all'incidente di ieri sul circuito di Montmelò nel corso dell'ultima giornata di test della Formula 1 in vista del via della stagione 2015. Secondo il quotidiano iberico As, gli esami clinici hanno dato esito negativo mentre continuano gli accertamenti sulla dinamica dell'incidente tra le curve 3 e 4 del Montmelò.

NORMALE INCIDENTE DI TEST - Al fianco del pilota ci sono i genitori e il manager, Luis Garcia Abad, che domenica è stato fra i primi a rassicurare tutti, tramite un tweet, sulle condizioni di Alonso «Fernando sta bene ed è cosciente, grazie dell'interessamento». L'incidente potrebbe essere stato causato dal vento e un dirigente del team, Bouiller ha minimizzato: «La cosa è stata esagerata, è stato un normale incidente di test». Un problema sulla vettura o un malore del pilota le altre ipotesi.

BRIATORE: DOMANI FUORI DALL'OSPEDALE - «Si è parlato di scosse elettriche, c'è in giro gente con molta creatività ma è stato solo un incidente. Se si vanno a vedere le telemetrie si capisce che stava cercando col volante di mantenere la macchina in pista nonostante il vento forte». Flavio Briatore, manager di Fernando Alonso, rassicura tutti sulle condizioni del 33enne pilota spagnolo, da ieri in ospedale dopo un incidente nel corso dei test di Barcellona. «Si sarà anche spaventato, è il secondo grave incidente di tutta la sua carriera dopo quello del 2004 a San Paolo - continua Briatore ai microfoni de 'La Politica nel Pallone' su Gr Parlamento - La Tac è negativa, lui non ricorda nulla dell'incidente, della botta e credo che domani sarà fuori dall'ospedale».